Sanzioni Proporzionate al reo

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Dal 1998

Dal 1998

Stampa PDF

Forse sono stato tra i primi in Italia a parlare, con decisione, di sanzioni proporzionate.

  • 1996: Prime idee
  • 1998: Primo documento. Un libro, a carattere filosofico, in cui abbozzo l'idea nel capitolo: "In politica"
  • 2000: Scopro internet e cerco l'argomento sul web... niente!
  • 2000 - 2003: Pubblico (12-7-2000) un Sito internet e invio migliaia e migliaia di e-mail a giornali grandi e piccoli (nessuna risposta), a politici nazionali e locali (tutti i deputati di due legislature; una dozzina di risposte). a un centinaio di Vescovi (2 risposte) e religiosi. Magistrati, avvocati, università, associazioni, forum, giornalisti, carceri, siti e privati a mio avviso interessati, ect. Ero convinto che fosse un'idea che doveva esplodere nel giro di qualche settimana. Sono passati 10 anni!!...non avevo capito niente!!
  • Novembre 2001: Scopro da una specie di blog,(all'epoca non esisteva ancora questa parola), politico/satirico, che in Finlandia esistono già, addirittura dal 1921. Non so però se le applicano anche al potere politico/amministrativo. E forse non pensano, come me, che questo nuovo sistema inneschi una tale spirale di miglioramento delle società da arrivare poco alla volta, se adottato a livello internazionale, ad attenuare così tanto i soprusi e i conflitti, da disinnescare anche le guerre
  • 2000 - novembre 2003: pubblicità e qualche iniziativa nella mia città e oltre. Diverse delusioni. Approcciando le Autorità locali (pensando di dare una chance onorevole alla città) finii con lo scontrarmi con una parte di loro. Giornali compresi. E mi accaddero cose incredibili, che proprio per questo ho imparato a non raccontare. In fondo non le credettero neppure i dottori delle cliniche che finii x "visitare" x qualche mese.
  • Gennaio 2007: Mi riprendo un po'. Nasce il sito sanzioniproporzionate.it a cui a inizio 2009 ho aggiunto "alreo", e intervengo qua e là sul web visto che il dibattito sulle multe in base al reddito è comunque partito. E credo arriverà a destinazione. Ma non so se fra un anno o 20 o...troppo tardi.
 

Vignetta

Segnalazioni

Autostop organizzato
tra associati
€ 0,10 al Km

Car-sharing
(auto-condivisa)
flessibile e conveniente!

Pioneri: Trento e Bergamo


Notizie flash

Su Wikipedia, ma solo in inglese, esiste una pagina che parla delle multe in proporzione al reddito. Eccola tradotta automaticamente